Assicurazioni viaggio per animali

Molto spesso con l’avvicinarsi delle vacanze estive si assiste al triste fenomeno dell’abbandono degli animali domestici, solitamente cani, per le difficoltà di portarseli dietro. Quando si accoglie un animale in casa diventa un membro della famiglia, quindi bisogna prendersene cura come se fosse un figlio. Dopo questa doverosa premessa, bisogna però sapere che se volete portare con voi in vacanza il vostro amico a quattro zampe, è necessario sottoscrivere un’assicurazione viaggio per animali. Fino a qualche decina di anni fa sembrava un’assurdità sottoscrivere un’assicurazione per gli animali, oggi invece è diventata una legge. Nello specifico l’ordinanza n. 9 dell’ex Ministro della Salute Livia Turco del 27 agosto 2004 stabilisce l’obbligo per i proprietari di 17 razze canine di sottoscrivere un’assicurazione per cani, che devono anche essere dotati di microchip.

Inoltre i cani per poter viaggiare devono essere in possesso del passaporto europeo per spostarsi nei paesi della Comunità Europea, e devono essere muniti di guinzaglio e museruola per poter camminare nei luoghi e nei locali pubblici. Il proprietario del cane, o di altro animale domestico, è responsabile dei danni che provoca a terze persone, per questo motivo è opportuno stipulare un’assicurazione viaggio per animali, evitando così di rovinarsi la vacanza per un pasticcio causato dal vostro amico a quattro zampe.

Le polizze assicurative coprono quindi gli eventuali danni arrecati dagli animali a terze persone. Il rimborso fa riferimento alla somma eccedente la franchigia, e non vengono considerati “terzi” il proprietario dell’animale, parenti e componenti della famiglia, per i quali non è prevista nessuna copertura. L’assicurazione viaggio per animali è una tutela anche per loro, in quanto copre le eventuali spese mediche sostenute per infortuni, interventi e malattie. Non rientrano nelle spese assicurative le normali visite veterinarie di routine. Per scegliere la migliore assicurazione viaggio online per animali è consigliabile utilizzare i siti comparatori, che in pochi clic vi forniranno la polizza più economica e adatta in base alle vostre esigenze e richieste.

Oltre ai servizi di base previsti dalle assicurazioni per animali, alcune compagnie assicurative offrono delle polizze che comprendono dei servizi accessori che possono essere integrati, come la copertura assicurativa dell’animale durante il viaggio. In alternativa si può sottoscrivere un’assicurazione di viaggio che comprende la tutela degli animali (responsabilità per danni causati a terzi anche in viaggio) nelle polizze assicurative destinate al singolo oppure all’intera famiglia. Per viaggiare sicuri, e garantire al vostro amico a quattro zampe una vacanza gradevole, è quindi consigliabile stipulare anche per loro un’assicurazione viaggio per tutelarsi da ogni imprevisto.